Proprietà Industriale

Il progetto “Tutela e valorizzazione della Proprietà Industriale a supporto dell’innovazione e della competitività delle MPMI bergamasche”, grazie ad un insieme di iniziative e servizi, pensati per supportare i bisogni imprenditoriali di individuazione, tutela e valorizzazione della Proprietà Industriale (PI) interna, mira a favorire il rafforzamento e la crescita competitiva delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) locali.

L’iniziativa è rivolta a tutte le MPMI, con sede legale e/o operativa in provincia di Bergamo, interessate ad approfondire le opportunità che un’adeguata conoscenza del “sistema PI” può fornire in termini di innovazione e aumento di competitività.

Queste le attività e i servizi gratuiti a disposizione delle imprese e, in taluni casi, di tutti gli interessati.

1. Sportello Valorizzazione della Proprietà Industriale

Servizio di orientamento e assistenza di primo livello, utile a ottenere informazioni e pareri tecnico-scientifici in tema di Proprietà Industriale e brevettazione (es. strumenti di tutela esistenti, brevettabilità di ritrovati, possibilità di registrazione marchi, modalità e costi di deposito/registrazione, realizzazione di ricerche di anteriorità, approfondimenti sulla contraffazione, ecc.).
Lo sportello riceve gratuitamente su appuntamento, dalle 14 alle 18, nelle sedi di Bergamo (in via Zilioli 2) e al POINT di Dalmine (in via Pasubio 5/ang. via Einstein), secondo la programmazione e le modalità di adesioni presenti a questa pagina.

2. Servizio di supporto tecnico personalizzato

Servizio di consulenza specialistica mirata dedicato alle MPMI che hanno già fruito del servizio offerto dallo Sportello Valorizzazione della PI e che necessitano di ulteriori approfondimenti. Grazie al coinvolgimento di esperti professionisti in materia di PI (mandatari e docenti universitari), le imprese richiedenti possono disporre di un monte ore di consulenza in ambito tecnico-legale, contrattuale, economico-fiscale, del marketing o, ancora, delle ricerche e sorveglianze.

L'assegnazione delle ore di consulenza avviene previo colloquio con gli esperti dello Sportello Valorizzazione della Proprietà Industriale.

3. Incontri di formazione/informazione in materia di Proprietà Industriale e innovazione

Nel corso dell'anno vengono organizzati una serie di interventi di base e di livello avanzato volti a far comprendere il valore strategico che un'adeguata protezione e gestione della Proprietà Industriale può rivestire in termini di rafforzamento competitivo e a far acquisire le principali conoscenze e metodologie necessarie a una gestione corretta, efficace e consapevole della propria PI. Per il corrente anno è prevista la realizzazione di seminari/corsi secondo la programmazione e le modalità di adesioni presenti a questa pagina.

Questi i temi degli incontri realizzati nel corso delle precedenti annualità del progetto:

  • Una road-map sulla tutela della Proprietà Industriale: dall’idea al mercato
  • Brevetti e marchi: profili economici di sfruttamento dopo il PATENT BOX
  • La tutela e la registrazione dei marchi in ITALIA e all’ESTERO: strategie e opportunità
  • Enforcement e assistenza legale in proprietà intellettuale: strumenti disponibili in Italia e in Europa
  • Corso di alfabetizzazione alla Proprietà Industriale in 3 incontri
  • Proprietà Industriale: istruzioni per l’uso
  • Il brevetto come mezzo per innovare
  • Brevetto Europeo con effetto unitario e Tribunale Unificato dei Brevetti: pro e contro per le PMI italiane
  • Il marchio e il brand nella realtà internazionale
  • La tutela giuridica del software tra copyright e brevetti
  • Innovazione di prodotto: TRIZ e nuovi metodi per navigare tra i brevetti in cerca di idee
  • Investire nell'innovazione conviene: come trarre il massimo beneficio da IP BOX e CREDITO D'IMPOSTA
  • Brevetto Europeo con effetto unitario e tribunale unificato dei brevetti: pro e contro per le PMI italiane
  • Internet, imprese e tutela della Proprietà Industriale: difendere i propri diritti ed evitare di violare quelli altrui
  • Tutela del marchio e tutela della forma

L’iniziativa è finanziata dalla Camera di Commercio di Bergamo e realizzata da Bergamo Sviluppo in collaborazione con le Organizzazioni di categoria locali e con il supporto tecnico-scientifico dell’Ufficio Brevetti e Marchi della CCIAA e del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bergamo.

N.B. Gli esperti coinvolti nelle diverse attività hanno l'obbligo del segreto professionale di cui all'art. 206 del Codice della Proprietà Industriale e non possono utilizzare o divulgare le informazioni e i dati di cui vengono a conoscenza nello svolgimento delle attività inerenti il servizio.

Per informazioni e appuntamenti:

Giancarlo Merisio 
merisio@bg.camcom.it
tel. +39 035 3888011

SEGUICI SU

CI TROVI

C/o il POINT
Polo per l'Innovazione Tecnologica
via Pasubio 5 / ang. via Einstein
24044 Dalmine (Bg)
Tel. +39 035.622.4011

Lat. 45.650201
Long. 9.604907

SEGRETERIA

Per informazioni
mail: segreteria@incubatore.bergamo.it
tel.  +39 035.622.4021

Orari  
da lunedì a venerdì 9:00 - 18:00
Sabato, domenica e festivi Chiuso